te e cacao

Tè in estate: ecco 5 proposte rinfrescanti

L’estate è la stagione delle vacanze, del mare o della montagna, dei pasti leggeri e delle temperature torride. Compagna fedele di tutti i mesi più caldi è una corretta idratazione che, secondo le Linee guida del Ministero della Salute, dovrebbe prevedere più di un litro e mezzo di acqua al giorno; per variare e integrare le fonti di liquidi, vi proponiamo una selezione di cinque tè rinfrescanti da consumare durante le giornate più calde.

Perché è fondamentale idratarsi d’estate?

L’idratazione, è giusto sottolinearlo, è fondamentale in qualsiasi periodo dell’anno. Il corpo umano, infatti, è composto per la maggior parte di acqua che svolge un ruolo fondamentale nel trasporto delle sostanze nutritive, aiuta la digestione, la termoregolazione e agevola la depurazione dell’organismo.

Per questa ragione il Ministero della Salute, coerentemente con quanto propone l’Organizzazione Mondiale della Sanità, sottolinea come un uomo adulto dovrebbe bere 2,5 litri d’acqua al giorno e una donna adulta almeno 2 litri. Inoltre, come si legge sul sito del Dicastero, “in condizioni normali, meccanismi di autoregolazione e fattori complessi che determinano la sensazione di sete assistono l’organismo ad assumere il giusto fabbisogno d’acqua necessario a compensare le perdite idriche, che continuamente hanno luogo per effetto della sudorazione, respirazione, escrezione di urine e feci.”

L’aumento della sudorazione in estate fa sì che per mantenere il corretto equilibrio idrico sia necessario bere di più, prestando attenzione a non esagerare con le quantità durante i pasti e distribuendo l’acqua o le bevande rinfrescanti durante tutto l’arco del giorno. Limitare l’assunzione dei liquidi ai pasti, infatti, può essere controproducente poiché può compromettere la digestione. Come idratarsi, quindi, in maniera corretta? Una soluzione è proprio quella di alternare acqua e bevande rinfrescanti, purché prive di zuccheri aggiunti, come frullati, acque aromatizzate, ghiaccioli e anche tè e tisane.

Tè rinfrescanti per l’estate, i nostri consigli

I tè estivi hanno il vantaggio di essere sani, genuini e facili da preparare in casa. Inoltre, consentono di reintegrare non soltanto i liquidi persi, ma anche i sali minerali in base agli ingredienti utilizzati. È possibile variare aromi e gusti, l’importante è non esagerare con le temperature: consumare bevande ghiacciate può comportare, infatti, altri rischi per l’organismo come, per esempio, disturbi della digestione.

Come si preparano tè e infusi rinfrescanti

La preparazione di tè e infusi freddi prevede i medesimi passaggi che seguiamo per le stesse bevande calde; gli accorgimenti da seguire infatti non cambiano: è fondamentale prestare molta attenzione alla temperatura di infusione che dovrebbe essere precisa, ovvero il più vicina possibile a quella indicata dal produttore, e rispettare i tempi corretti.

Una volta completata questa prima fase, il consiglio è di lasciar raffreddare la bevanda anche a temperatura ambiente e servirla, a piacere, con il ghiaccio. Veniamo, infine, ai nostri cinque consigli.

Lemon Tree

Lemon tree Filicori Zecchini

Il limone è rinfrescante per natura, e lo è ancor di più se proposto in un infuso africano aromatizzato con i mirtilli. È il Rooibos Blueberry & Lemon che propone Filicori Zecchini: con una sola bustina si può preparare una caraffa da un litro e mezzo da servire con i cubetti di ghiaccio, dopo averlo fatto raffreddare naturalmente per 15 minuti.

Tè verde alla menta

tè verde alla menta

Il tè verde alla menta è un grande classico: non tutti sanno che ha proprietà depurative, antiossidanti e neuroprotettive che lo rendono un vero toccasana per l’organismo, non soltanto perché contribuisce a mantenere il corretto equilibrio di idratazione, ma anche perché contrasta l’azione dei radicali liberi che accelerano l’invecchiamento delle cellule.

Jasmine Sutra

tè pesca e fragola

Pesca e fragola aggiungono dolcezza al tè verde al gelsomino: ecco perché il Jasmine Sutra è uno dei tè più consigliati in estate. Il suo aroma, anche nella versione fredda, è inconfondibile. Oltre alle proprietà del tè verde, Jasmine Sutra offre i benefici del gelsomino che è un antidolorifico naturale, favorisce la circolazione sanguigna, aiuta a combattere emicrania, insonnia e tosse e nell’aromaterapia è utilizzato per combattere ansia e depressione.

Summer Infusion

Summer infusion

Ancor più fruttato è il Summer Infusion, un infuso pensato da Filicori Zecchini proprio per l’estate e caratterizzato dalla dolcezza delle fragole e delle pesche e dalla leggera acidità delle mele e delle albicocche in pezzi. Completano il bouquet di aromi i petali di calendula, ibisco e cartamo. Lo consigliamo nei caldi pomeriggi d’estate per una pausa rinfrescante e dissetante.

Ginger Drink

tè allo zenzero

L’ultima proposta per l’estate è il Ginger Drink ovvero un infuso a base di zenzero che si può arricchire con del succo di limone per ottenere una bevanda molto dissetante, ma anche protettiva per l’organismo. Sono riconosciute, infatti, le proprietà dello zenzero che aiuta la digestione, calma lo stomaco ed è consigliato in caso di nausea proprio per contrastarla.

Qual è il vostro preferito? Raccontatecelo nei commenti!

filicori zecchini logo autore

Il team redazionale del blog “Laboratorio dell’espresso” è composto dagli esperti di Filicori Zecchini: tutti professionisti che mettono a disposizione la loro competenza nei vari ambiti di specializzazione, dalla formazione, alla consulenza, alla creazione della migliore offerta per la vostra attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Messaggio