spumone al caffè
ricette

Spumone al caffè: ricetta classica e varianti golose

Si prepara facilmente ed è versatile. Lo si può aggiungere al caffè preparato con la moka per renderlo cremoso o usare per farcire un dolce a base di Pan di Spagna e meringhe oppure servirlo al cucchiaio in coppette monoporzioni. Stiamo parlando dello spumone al caffè, una golosità che si prepara con pochi ingredienti e che oggi vorremmo proporre nella versione classica e con alcune golose varianti.

Strumenti utili

Fare lo spumone al caffè è piuttosto semplice ma di certo l’ausilio di alcuni strumenti ne velocizzano il procedimento. Se la preparazione dovesse prevedere una discreta quantità, come nel caso di uno spumone per farcire una torta per 10-12 persone, vi suggeriamo l’uso del Bimby o di una planetaria con frusta. Se non li possedete, si può anche ripiegare su una classica frusta, elettrica o manuale, e persino utilizzare il comune frullino per fare il cappuccino.

Molto utile il bicchiere graduato per il minipimer o, in alternativa, una ciotola capiente dai bordi piuttosto alti in modo che, durante l’emulsione, i liquidi non schizzino fuori dal contenitore.

Se però non avete nessuno di questi strumenti non scoraggiatevi: per realizzare lo spumone al caffè a casa vostra basterà inserire gli ingredienti in una bottiglia di plastica, chiudere e agitare bene fino a che il caffè sarà montato. Probabilmente il risultato sarà meno “spumoso” ma non per questo meno buono. Il principio di base è, infatti, sempre lo stesso: montare il caffè con lo zucchero aggiungendo poi gli altri ingredienti come panna o latte, cioccolato o una base alcolica.

Spumone al caffè: ricette e varianti

spumone al caffè ricetta

Dopo aver visto quali sono gli strumenti utili per realizzare lo spumone al caffè, andiamo nel dettaglio di qualche ricetta, partendo da quella più classica, procedendo con variante alcolica, fino a concludere con la versione al cioccolato servito in coppette… da gustare fino alla fine.

Spumone classico

Solo pochi ingredienti e la possibilità di conservarlo in frigo per un paio di giorni. Lo spumone al caffè servito con biscottini, diventa un dessert adatto a qualsiasi stagione.

Ingredienti per 4 persone

■ 3 tazzine di caffè Filicori Zecchini
■ 3 cucchiai di zucchero
■ 100 ml di panna fresca liquida
■ q.b. di cacao amaro in polvere

Procedimento

  1. Per una buona riuscita dello spumone al caffè mettete in frigorifero sia la panna, sia il contenitore in cui la monterete. Nel frattempo preparate il caffè con la moka. Versatelo in una capiente ciotola, aggiungete lo zucchero e girate per scioglierlo, poi iniziate a montarlo con l’aiuto delle fruste elettriche, finché diventerà spumoso, ma non troppo fermo.
  2. Estraete la panna dal frigo e versatela nel contenitore freddo. Cominciate a montarla, poi aggiungetela un cucchiaio alla volta al caffè. Continuate a mescolare fino al completo assorbimento e di nuovo con le fruste elettriche fino a che sarà completamente montata e risulterà spumosa e ben ferma, tale da poter essere sollevata a cucchiai.
  3. Versatela nei bicchieri e spolverizzate la superficie con un po’ di cacao amaro. Conservate in frigorifero ed estraete qualche minuto prima di servirlo.

Spumone alcolico al caffè senza panna

Questa versione, senza panna né latte, è perfetta per chi è intollerante al lattosio o preferisce dolci vegani. L’aggiunta del liquore conferirà al dessert un gusto più deciso.

Ingredienti per 4 persone

■ 3 tazzine di caffè Filicori Zecchini
■ 3 cucchiai di zucchero
■ 3 bicchierini di rum o altro liquore
■ q.b di biscotti tipo lingue di gatto

Procedimento

  1. Preparate il caffè con la moka e versatelo caldo in una ciotola. Aggiungete il liquore e lo zucchero, girate con un cucchiaio fino a che si sarà sciolto, poi montate con l’aiuto delle fruste elettriche. Proseguite lavorando fino a rendere il composto compatto e spumoso.
  2. Non contenendo panna, lo spumone potrebbe tendere a smontarsi più facilmente, per cui consigliamo di servirlo subito. Se ne dovesse avanzare o se aveste necessità di prepararlo in anticipo, basterà conservarlo in una ciotola coperta tenendolo in frigorifero.
  3. Al momento di servirlo lavoratelo nuovamente con le fruste prima di sistemarlo nei bicchieri e accompagnate lo spumone al caffè con qualche biscottino, tipo lingua di gatto.

Spumone al caffè e nocciola

spumone al caffè preparazione

Il gusto deciso del caffè unito alla bontà della nocciola o e servito in un contenitore commestibile: quello che ne vien fuori è un dessert al cucchiaio davvero speciale.

Ingredienti per 4 persone

■ 3 tazzine di caffè Filicori Zecchini
■ 4 cucchiai di crema spalmabile alla nocciola Filicori Zecchini
■ 200 ml di panna liquida da montare
■ 100 g di cioccolato fondente Filicori Zecchini
■ q.b. di chicchi di caffè
Vi occorrono inoltre
■ 4 bicchierini o tazzine da caffè usa e getta

Procedimento

  1. Per prima cosa realizzate il contenitore dentro il quale servirete lo spumone al caffè. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e versatelo nel bicchierino (o nella tazzina) usa e getta ricoprendo l’intera superficie. Mettetelo 10 minuti nel freezer, poi estraetelo e fate una nuova passata, per pareggiare ed eliminare eventuali vuoti. Mettete nuovamente in freezer.
  2. Nel frattempo preparate il caffè con la moka e versatelo in una ciotola. Aggiungete la crema di nocciola e scioglietela nel caffè, lasciate raffreddare e trasferitelo in freezer per circa 15 minuti.
  3. Montate la panna liquida fino a renderla ben ferma, poi versatevi il caffè al cioccolato e mescolate con le fruste fino a raggiungere una consistenza omogenea e spumosa.
  4. Estraete i bicchierini al cioccolato dal freezer, tagliate con le forbici quel tanto che basta per riuscire a eliminare del tutto la plastica e ottenere quindi una sagoma al cioccolato. Prendete lo spumone al caffè e versatelo nel bicchierino. Decorate con qualche chicco di caffè e tenete in frigo fino al momento di servire.

Se vi sono piaciute queste ricette dello spumone al caffè vi suggeriamo di dare uno sguardo al nostro shop on line e procedere con l’acquisto dei nostri prodotti: perché si sa, per avere ricette di qualità, bisogna partire da ottimi ingredienti!

filicori zecchini logo autore

Il team redazionale del blog “Laboratorio dell’espresso” è composto dagli esperti di Filicori Zecchini: tutti professionisti che mettono a disposizione la loro competenza nei vari ambiti di specializzazione, dalla formazione, alla consulenza, alla creazione della migliore offerta per la vostra attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Messaggio