ricette autunnali

Ricette autunnali con il caffè

Siamo abituati a pensare al caffè da sorseggiare durante la giornata, per macchiare il latte o magari per fare un tiramisù. In realtà questo ingrediente è ottimo per la realizzazione di ricette dolci e addirittura di pietanze salate. Ora che siamo in autunno inoltrato viene ancora più voglia di assaggiare qualche piatto elaborato, da preparare per un pranzo domenicale da trascorrere in famiglia.

In questo articolo vi suggeriamo un intero menu con ricette autunnali a base di caffè. Si tratta di piatti più conditi e sostanziosi rispetto a quelli estivi ma, in fin dei conti, il bello di questa stagione è anche quello di concedersi qualche prelibatezza, ancora meglio se arricchita con un ingrediente speciale come il caffè.

L’uso del caffè nelle ricette salate

L’abbinamento del caffè in cucina dipende dal grado di tostatura del chicco: se più leggera, sarà perfetta per aiutare a sgrassare il palato da pietanze ricche di condimento, come quelle a base di maiale. Se la tostatura è più forte, invece, è meglio abbinare il caffè alla selvaggina. Aromatizzato assieme a peperoncino e altre spezie, poi, il caffè può essere usato per insaporire piatti a base di pesce. Per contrastare l’eventuale eccessiva acidità, infine, sarà sufficiente aggiungere un pizzico di sale.

Ottimo anche l’utilizzo del caffè in polvere ma con un paio di accortezze da seguire: innanzitutto è necessario dosare la giusta quantità, senza eccedere, perché il gusto amaro potrebbe creare un contrasto troppo forte con il salato. Infine è opportuno passare il caffè in polvere nel mixer per ridurre la granulosità che potrebbe dar fastidio al palato.

Ricette autunnali con il caffè: la nostra proposta di menu

Chi lo ha detto che il caffè si beve soltanto alla fine del pasto? Primi piatti, carne, pesce e, ovviamente, dolce: vi presentiamo un intero menu a base di caffè, espresso e in polvere.

Risotto al caffè e taleggio

risotto con caffè

La cremosità del taleggio ben si sposa con il contrasto amaro del caffè, che in questa ricetta si usa sia espresso che in polvere.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di riso Carnaroli
  • 1 scalogno
  • due noci di burro
  • 1 litro di brodo vegetale già pronto
  • 3 tazzine di caffè Filicori Zecchini
  • 150 g di formaggio taleggio
  • q.b. di parmigiano
  • q.b. di polvere di caffè

Procedimento

1. Per prima cosa sbucciate e tritate finemente lo scalogno, fatelo imbiondire con una noce di burro. Aggiungete il riso e fatelo tostare. Versate un mestolo di brodo caldo, avendo cura di alzare la fiamma per un paio di minuti per poi abbassarla, fino a completo assorbimento, poi ripetete l’operazione.

2. Continuate a cuocere il riso per 10-12 minuti, quindi versate il caffè e mescolate fino ad assorbimento. Spegnete e aggiungete una noce di burro e il taleggio tagliato in cubetti e fate mantecare a fuoco spento con un po’ di parmigiano.

3. Impiattate e decorate con un cucchiaino di caffè in polvere, precedentemente passato nel mixer per ridurne la granulosità. Servite caldo.

Salmone con panatura al caffè

Il caffè abbinato a piatti a base di pesce crea un contrasto interessante. Qui ne proponiamo l’utilizzo in polvere abbinato al salmone per creare una panatura davvero particolare.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 tranci di salmone
  • 350 ml di fumetto di pesce
  • q.b. di erbe aromatiche (timo, salvia, prezzemolo)
  • q.b. di caffè in polvere Filicori Zecchini
  • q.b. di olio extravergine
  • 1-2 filetti di acciughe
  • 1 scalogno
  • q.b. di sale

Preparazione

1. Sistemate la polvere di caffè, scegliendo quella dalla tostatura delicata, in un piatto. Adagiate le fette di salmone come per impanarle. Prendete una padella antiaderente, versate un filo d’olio e adagiatevi il pesce. Fate cuocere a fuoco medio per pochi minuti, poi togliete e tenete in caldo.

2. Tagliate finemente lo scalogno e fatelo rosolare nel fondo di cottura del pesce, aggiungendo un paio di cucchiai di olio. Mettete anche i filetti di acciughe e le spezie fresche. Allungate con uno o due mestoli di fumetto di pesce. Fate cuocere per qualche minuto, poi togliete dal fuoco. Versate il fondo di cottura nel boccale del mixer e frullate tutto.

3. Versate un cucchiaio della salsa ottenuta nella padella, adagiatevi il pesce aggiustando di sale e fate cuocere ancora per un paio di minuti. Poi impiattate aggiungendo un cucchiaio abbondante di salsa. Servite caldo.

Filetto di maiale con salsa al caffè

maiale con salsa di caffè

Piatti ricchi di condimento come il maiale ben si abbinano a tostatura delicate, che aiutano a sgrassare il palato. In questa ricetta vi proponiamo il filetto abbinato a una salsa al caffè.

Ingredienti per 4/6 persone

  • 1 kg di filetto di maiale
  • 1 scalogno
  • una noce di burro
  • q.b. di farina
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1 bicchiere di latte
  • 4 tazzine di caffè Filicori Zecchini
  • 2 cucchiai di panna fresca
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Procedimento

1. Sbucciate lo scalogno e fatelo imbiondire con una noce di burro, facendo attenzione a non farlo scurire troppo. Infarinate la carne e adagiatela nel tegame. Fatela rosolare per un paio di minuti per lato. Appena la carne sarà cicatrizzata versate il vino e fate sfumare.

2. Versate poi il latte e il rosmarino, coprite e fate cuocere a fuoco lento per almeno un’ora e mezza. A metà cottura versate due tazzine di caffè espresso e fate ritirare. Regolate di sale e pepe e proseguite la cottura. Poi togliete la carne dal tegame e tenete in caldo.

3. Al fondo di cottura aggiungete due tazzine di caffè espresso, la panna e fate rapprendere a fuoco lento. Tagliate la carne a fette e servitela accompagnandola con salsa al caffè, così creata.

Plumcake con noci al caffè

ricette con il caffè

In questa ricetta vi proponiamo un semplice dolce da colazione, arricchito dalla presenza della frutta secca e dall’aroma di caffè.

Ingredienti per 4-6 persone

  • 300 g di farina 00
  • 250 g di gherigli di noci
  • 2 tazzine di caffè Filicori Zecchini
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 2,5 dl di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo per spolverare
  • q.b. di farina e burro per lo stampo

Procedimento

1. Tritate le noci, tenendone da parte qualcuna per la decorazione finale, poi mettetele in una ciotola. Unite la farina setacciata, assieme al lievito per dolci e mescolate. Fate fondere il burro e aggiungetelo alla miscela.

2. A parte, montate l’uovo con lo zucchero e quando sarà diventato spumoso aggiungete il caffè continuando a montare. In ultimo, versate il latte. Quando sarà omogeneo unitelo alle farine e amalgamate bene il tutto.

3. Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake e versatevi il composto. Aggiungete in superficie le noci intere. Fate cuocere a forno caldo a 180° C per 40 minuti poi fate la prova stecchino: se esce asciutto è pronto, in caso contrario proseguite ancora per qualche minuto.

4. Servite il plumcake alle noci e caffè spolverato con un pochino di zucchero a velo.

 

Il team redazionale del blog “Laboratorio dell’espresso” è composto dagli esperti di Filicori Zecchini: tutti professionisti che mettono a disposizione la loro competenza nei vari ambiti di specializzazione, dalla formazione, alla consulenza, alla creazione della migliore offerta per la vostra attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Messaggio