Matcha Latte ricetta

Matcha latte: come si prepara la bevanda più in voga del momento

Nelle tea room e nei locali più in voga – ma anche sulle gallery di alcuni instagrammer – da un po’ di tempo si è fatta strada una bevanda dal colore verde brillante che ricorda un cappuccino. In realtà, il caffè non ha niente a che vedere con il Matcha latte, che – come si intuisce dal nome – è costituito da tè verde e latte e rientra tra le tendenze 2019 del mondo della caffetteria.

Semplice ma intrigante, questa novità ha letteralmente conquistato gli Stati Uniti ed ora è arrivata anche in Italia. In questo articolo scopriremo il Matcha latte e la sua ricetta, per prepararlo nella versione più nota, ma anche nelle varianti Matcha freddo e Matcha cappuccino.

Matcha latte: che cos’è

Il Matcha latte è un semplice, ma molto scenografico, latte aromatizzato al tè Matcha, una varietà di tè verde. Avevamo parlato di questa pregiatissima qualità di tè giapponese e delle sue proprietà in un articolo dedicato a tre ricette di dolci con il tè Matcha: sono molti, infatti, gli chef che lo utilizzano come ingrediente nelle loro preparazioni.

Matcha latte: la ricetta e le sue varianti

Matcha Latte cos'è

Per preparare il Matcha latte avrete bisogno di:

● 2 gr di tè Matcha, che corrispondono a 1 cucchiaino raso
● 80 ml d’acqua calda, a circa 75°C
● 250 ml di latte (vaccino o vegetale)
● zucchero (a piacere)

Procedimento

  1. Il tè Matcha si presenta in polvere: dovrete versarlo in una tazza, aggiungere 3 cucchiai d’acqua, e lavorare il composto energicamente per ottenere una spuma corposa. Questa operazione andrebbe effettuata con il chasen, il tipico frullino giapponese, realizzato in bambù; se non ne avete uno potete usare una frusta da latte o un cucchiaino.
  2. Aggiungete l’acqua rimanente.
  3. Montate il latte con il montalatte o un frullatore a immersione. Quando avrete ottenuto una schiuma densa, aggiungetela con delicatezza al vostro tè con una spolverata di tè Matcha e dello zucchero.

Potete realizzare il vostro Matcha latte anche con bevande vegetali, che richiedono un po’ più di accortezza nella fase di montatura, rispetto al latte intero vaccino, come abbiamo spiegato in questo articolo.

Matcha latte alla cannella

Matcha Latte come farlo

Assecondando la vostra fantasia, potrete aromatizzare questa bevanda in tanti modi diversi, ad esempio con la cannella:

● 2 gr di tè Matcha, che corrispondono a 1 cucchiaino raso
● 80 ml d’acqua calda, a circa 75°C
● 250 ml di latte (vaccino o vegetale)
● zucchero (a piacere)
● cannella in polvere

Procedimento

  1. Preparate il tè Matcha secondo le indicazioni della ricetta precedente.
  2. Aggiungete la cannella in polvere al latte e montatelo con il montalatte o un frullatore a immersione. Quando avrete ottenuto una schiuma densa, aggiungetela con delicatezza al vostro tè.
  3. A piacere potete aggiungere una spolverata di tè Matcha, un po’ di cannella e dello zucchero.

Matcha latte freddo

Matcha Latte freddo

Il Matcha latte può essere preparato anche in versione fredda, per la stagione estiva. Ecco i pochi ingredienti necessari:

● 2 gr di tè Matcha
● 100 ml acqua fredda
● 3 cubetti di ghiaccio
● 250 ml latte freddo (vaccino o vegetale)
● zucchero (a piacere)

Procedimento

  1. Preparate il tè Matcha secondo le indicazioni della ricetta precedente.
  2. Versate il tè nel bicchiere di un frullatore, aggiungete il latte freddo, il ghiaccio e lo zucchero. Frullate fino a rendere il composto omogeneo, poi versate nei bicchieri e servite con cannucce.

Anche per il Matcha latte freddo potete utilizzare bevande vegetali: mandorla, soia, avena, cocco, …

Matcha cappuccino

Matcha Latte cappuccino

Dopo aver preparato il Matcha latte, perché non fare anche un ottimo Matcha cappuccino, da servire in tazza grande, con una colorata spolverata di tè verde?

● 2 gr di tè Matcha
● 150 ml latte
● acqua
● zucchero (a piacere)

Procedimento

  1. Scaldate il latte a fiamma bassa.
  2. Preparate il tè seguendo il procedimento illustrato per il Matcha latte.
  3. Montate il latte caldo. Quando la schiuma sarà compatta, versatela delicatamente sul tè. Zuccherate a piacere.

Potete prepararne una versione vegetale con latte di mandorle, aggiungendo come aroma un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia.

Il Matcha latte farà la gioia di tutti gli amanti del tè con il latte, ma saprà conquistare anche gli “scettici”. Avete già provato queste bevanda?

Il team redazionale del blog “Laboratorio dell’espresso” è composto dagli esperti di Filicori Zecchini: tutti professionisti che mettono a disposizione la loro competenza nei vari ambiti di specializzazione, dalla formazione, alla consulenza, alla creazione della migliore offerta per la vostra attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Messaggio