Idee bar per rinnovare il menu
dietro al bancone

Come rinnovare il menu: idee per il vostro bar in primavera

Cambiare e rinnovare il menu del bar un paio di volte all’anno è un modo intelligente per mostrarsi attenti alle richieste e ai gusti dei clienti. Non c’è bisogno di stravolgere l’offerta, ma è sufficiente avere qualcosa di rinfrescante e colorato, sfruttando anche i tanti frutti di stagione, per esempio con dei frullati o dei frappè. Ecco alcune proposte per sostituire le preparazioni più invernali, come la cioccolata in tazza, e rendere il menu del vostro bar adatto alla bella stagione appena cominciata.

Cosa preparare per rinnovare il menu del bar in primavera

Come abbiamo già ricordato nei consigli per rinnovare il menu invernale, differenziare le proposte è importante per l’immagine che si trasmette al cliente: non servono grandi cambiamenti, basta essere creativi e avere tre o quattro “pezzi forti” per ogni stagione. Un altro consiglio è quello di lavorare molto sulla comunicazione: quando arriva la primavera e nel vostro menu le preparazioni più invernali lasciano il posto ad altre, tipicamente più fresche, comunicatelo attraverso le pagine e i profili social e invitate la clientela a scegliere queste ricette.

Tè freddi

Non tutti sanno che bere tè caldo in estate ha numerosi benefici per l’organismo, sia durante i pasti che in altri momenti della giornata. Si tratta, però, di un’abitudine che in pochi adottano alle nostre latitudini, perché per quasi tutti il vero must della stagione sia primaverile che estiva è il tè freddo. Dai gusti più classici – come quello al limone, alla pesca o alla menta, fino al tè al bergamotto, questa bevanda piace a tutti (o quasi) ed è molto versatile, perché perfetta durante le pause mattutine, ma anche nel pomeriggio, tutte le volte in cui c’è bisogno di un po’ di refrigerio.

Cold brew

cold brew ricetta

Il Cold brew coffee è una variante di caffè che si ottiene attraverso l’infusione a freddo. Per farlo è necessario il Toddy, uno strumento composto da una brocca con acqua e ghiaccio nel piano più alto e un’altra brocca in vetro al piano inferiore, nella quale si raccoglie il caffè. L’infusione dura 12 ore e la bevande che si ottiene è già fredda e pronta per il consumo.

Questo caffè, tra i trend del 2019, ha un sapore molto diverso dall’espresso: tra le sue caratteristiche c’è un’acidità molto contenuta, che lo rende più digeribile. Inoltre il suo aroma resta inalterato più a lungo ed è ideale anche per realizzare altre preparazioni, come ad esempio il cappuccino freddo.

Idee per rinnovare il menu del bar: ricette per la primavera

Cappuccino estivo, cioccolata fredda e frappè alla fragola sono alcune ricette che dovreste inserire nel vostro menu quando la primavera bussa alle porte, per variare il più possibile l’offerta.

Cappuccino estivo

Il Cappuccino tradizionale resta un caposaldo del menu di ogni bar anche durante l’estate, ma una variante fredda – un cappuccino estivo da consumare magari in momenti diversi dalla colazione – può essere il tocco in più, l’attenzione grazie alla quale il cliente tornerà nel vostro bar. Ecco come prepararlo.

Ingredienti

● 7 g di caffè in polvere
● 80 ml di latte fresco scremato
● 2 ml di zucchero liquido
● 4-5 cubetti di ghiaccio

Attrezzatura

● Bicchiere di vetro da 150 ml
● Blender
● Lattiera da 150 ml

Procedimento

Per la crema di latte:

1. Riempite la lattiera con il latte.
2. Posizionate la punta del vaporizzatore della macchina per espresso sulla superficie del latte (solo i fori del vaporizzatore devono rimanere immersi nel latte).
3. Azionate il vaporizzatore e portate la pressione al massimo: solo lavorando con alta pressione il risultato della crema sarà ottimale.
4. Se vi siete posizionati correttamente dovreste sentire (solo per i primi secondi della fase di montatura) il rumore del vapore che entra nel latte. Dopo alcuni secondi il volume del latte aumenterà e anche il rumore sarà più tenue.
5. Aspettate che la temperatura arrivi a 55 °C, poi spegnete il vaporizzatore.

Per il cappuccino estivo:

1. Mettete in freezer il bicchiere di vetro da 150 ml.
2. Preparate l’espresso nella tazzina.
3. Mettete i cubetti di ghiaccio, lo zucchero liquido, metà del latte fresco e l’espresso nel bicchiere del blender e frullate il tutto per 5 secondi.
4. Versate nel bicchiere, adagiatevi la crema di latte e servite.

Cioccolata fredda

cioccolata fredda ricetta

Diciamo la verità, un menu estivo in cui sono presenti una o più tipologie di cioccolata calda non è il massimo neppure per i più grandi appassionati. Perché, invece, non offrire una versione fredda di questa bontà?

Ingredienti

● 25 g polvere di preparato per cioccolata
● 80 g di latte fresco intero
Attrezzatura
● Tazza da Cappuccino
● Lattiera da 500ml
● Cucchiaio

Preparazione

1. All’interno della lattiera, stemperate con la lancia vapore il latte.
2. Aggiungete la polvere di preparato per cioccolata.
3. Mischiate accuratamente la polvere con il latte, in modo da non lasciare grumi.
4. Portate a ebollizione il preparato tramite la lancia vapore. Poi raffreddate e conservate in frigo.
5. Servite la cioccolata fredda guarnendo con granella di frutta secca.

Frappè alla fragola

frappe alla fragola ricetta

La fragola è uno dei frutti più colorati e saporiti della primavera: utilizzate quelle fresche di giornata per preparare dei deliziosi frappè, saranno un piacere sia per gli occhi che per il palato.

Ingredienti

● 200 g di fragole fresche
● 150 g di ghiaccio
● 150 g di latte fresco intero
● 40 g di panna fresca liquida

Attrezzatura

● Bicchiere in vetro da 400 ml
● Blender
● Sifone da 500 g

Preparazione

● Mondate e lavate le fragole, lasciandone da parte un paio per la decorazione. Tagliatele a metà e inseritele nel blender insieme al ghiaccio e al latte.
● Azionate il blender per circa 30 secondi. Trasferite il contenuto nel bicchiere di vetro che userete per servire.
● Montate la panna utilizzando il sifone, adagiatela delicatamente sulla superficie del frappè e decorate il bicchiere con le fragole restanti, tagliate a metà, prima di servire.

 

Naturalmente queste sono solo alcune idee grazie alle quali potrete rinnovare il menù del vostro bar durante la primavera e in vista dell’estate. E voi, quali ricette proponete per le stagioni più calde?

filicori zecchini logo autore

Il team redazionale del blog “Laboratorio dell’espresso” è composto dagli esperti di Filicori Zecchini: tutti professionisti che mettono a disposizione la loro competenza nei vari ambiti di specializzazione, dalla formazione, alla consulenza, alla creazione della migliore offerta per la vostra attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Messaggio