caffe spagnolo
coffee throughout the world

Come ordinare il caffè in Spagna

Paese che vai, tradizione che trovi, anche a proposito di caffè. È bene tenerlo a mente quando si viaggia in giro per il mondo e non si vuole proprio rinunciare a una tazzina di espresso, a un macchiato oppure al cappuccino. Trovare una proposta che rispecchi i propri gusti è talvolta un’impresa ardua, il viaggio però è anche un’opportunità per scoprire quali sono i vari caffè nel mondo: diversi da quello a cui siamo abituati, ma non per questo meno interessanti. Oggi voliamo nella penisola iberica per conoscere meglio il caffè spagnolo, svelandovi alcune tradizioni legate al caffè e, soprattutto, dandovi consigli per ordinarlo correttamente, evitando così brutte sorprese.

Tutti i tipi di caffè spagnolo

caffe spagnolo tipologie

Partiamo, dunque, da tutti i tipi di caffè spagnolo che possiamo assaggiare durante una vacanza o un periodo in Spagna. Il classico “espresso” è solo una delle tante opzioni, e nemmeno quella più amata…

Cafè Solo

“Un café solo, por favor” è la frase da pronunciare per ordinare il caffè che somiglia di più al nostro espresso. Leggermente più lungo e meno intenso dell’espresso italiano, è il sostituto ideale per chi non può proprio fare a meno della tazzina di caffè.

Cafè Descafeinado

È importante sapere fin da subito anche come ordinare un classico deca. In Spagna si chiama semplicemente descafeinado.

Café Cortado

“Cortado” in spagnolo significa “tagliato” e, ordinando un Café Cortado, otterrete un espresso “tagliato” con del latte. Possiamo azzardare che il Cafè Cortado è imparentato con il caffè macchiato ed è sicuramente la proposta del menu spagnolo più vicina alla variante italiana.

Café con leche

Differente dal Cafè Cortado è il Café con leche (ovvero latte). In questo caso, la proporzione tra latte e caffè è nettamente a favore del latte. Ordinando un “café con leche” otterrete una tazza grande con caffè e latte, in pratica un caffelatte.

Café Carajillo

caffe corretto alla spagnola

Si tratta del caffè corretto alla spagnola che viene proposto con cognac, rhum o liquore. La preparazione è peculiare: mentre viene preparato il caffè, viene scaldata anche la bevanda per la correzione insieme a qualche chicco di caffè e scorzette di limone. L’alcolico viene poi filtrato e unito all’espresso, per un caffè corretto intenso e aromatico.

Café del tiempo

Durante la stagione calda è bene conoscere anche il Cafè del tiempo ovvero il caffè con aggiunta di ghiaccio, simile al nostro Caffè Leccese. Tipicamente valenciano, si trova anche nel resto della Spagna e viene servito con una tazzina di caffè e un bicchiere con il ghiaccio. Dopo aver zuccherato a piacere l’espresso, lo potrete versare nel ghiaccio e aggiungerci, a piacimento, una fettina di limone oppure di arancia.

È possibile ordinare una versione “del tiempo” – ovvero con ghiaccio – anche per i vari tipi di caffè, compresi quelli con il latte come il Cortado oppure con il leche. Si può ordinare, per esempio, il “Cafè Carajillo del tiempo” e vi verrà servito un caffè corretto con ghiaccio, rigorosamente, a parte.

Café con horchata

Tipicamente estivo è anche il Café con horchata. Anche questa è una specialità valenciana che prevede il caffè, una granita fresca e, appunto, l’horchata ovvero una bevanda a base di acqua, zucchero e chufa, il tubero di una pianta simile al nocciolo. Si tratta di un drink al caffè piuttosto dolce e fresco.

Cafè Bombon

Sempre da Valencia arriva la ricetta più golosa, è quella del café bombon. Gli ingredienti sono caffè, spuma di latte e latte condensato: è un vero e proprio piccolo dessert, talvolta servito anche con il caramello per esaltarne la dolcezza.

Quando si beve il caffè in Spagna?

caffè in spagna abitudini

Concludiamo il nostro viaggio alla scoperta del caffè spagnolo con alcuni cenni a proposito delle abitudini di consumo tipicamente iberiche. Non tutti sanno, infatti, che, in Spagna il rito del caffè è “lento”: nella maggior parte dei casi, si preferisce sedere al tavolo e sorseggiare la propria ordinazione. L’idea di prendere un “caffè veloce al banco” è quindi più italiana: se siete in vacanza in Spagna, lasciate quindi a casa questa abitudine!

Anche i momenti della giornata in cui berlo sono differenti. Per esempio, non è tradizione concludere il pasto con il caffè, ma piuttosto con una bevanda calda. Il caffè viene, invece, preferito la mattina o il pomeriggio.

Siete in partenza per la Spagna? Raccontateci se la nostra guida al caffè è stata utile!

filicori zecchini logo autore

Il team redazionale del blog “Laboratorio dell’espresso” è composto dagli esperti di Filicori Zecchini: tutti professionisti che mettono a disposizione la loro competenza nei vari ambiti di specializzazione, dalla formazione, alla consulenza, alla creazione della migliore offerta per la vostra attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Messaggio