Brioche da colazione
ricette

Brioche al caffè: ecco le ricette per la vostra colazione

Un caffè al volo e fuori di casa? Secondo le indicazioni che vi abbiamo fornito sulla colazione salutare, non è questo il modo migliore per affrontare la giornata. 
Abbiamo pensato di tornare sull’argomento e approfondire i consigli già dati, suggerendo alcune idee per preparare in casa cornetti e brioche, rigorosamente al caffè, perfetti per la vostra colazione.

Tre ricette per le brioche da colazione al caffè

Partendo dal presupposto che è importante assumere carboidrati, grassi e proteine, per la colazione vi proponiamo tre alternative iniziando con dei classici cornetti, per proseguire con un pan brioche al caffè e gocce di cioccolato e finire con un dolce perfetto per i giorni di festa.

Cornetti al caffè

brioche da prima colazione

Se pensiamo alla classica colazione all’italiana, assieme al caffè o al cappuccino non può mai mancare un bel cornetto. Qui ve lo proponiamo in una versione al caffè.

Ingredienti per circa 8-10 cornetti

Per l’impasto dei cornetti

● 300 g farina 00 + altra per la spianatoia
● 125 g di latte
● 1 uovo
● 20 g di burro morbido
● 25 g di zucchero
● 5 g di lievito di birra fresco

● 1 pizzico di sale

Per farcire e decorare 
● 50 g di burro fuso
● 50 g di zucchero di canna
● 50 g di caffè macinato

● q.b. di zucchero a velo

Procedimento

1. In una ciotola capiente versate la farina, il latte, il caffè, lo zucchero, il lievito di birra leggermente schiacciato e iniziate a mescolare. Unite l’uovo e impastate ancora. Aggiungete il burro morbido, impastate e, infine, aggiungete un pizzico di sale. Quando l’impasto avrà preso corpo, trasferitelo su un piano di lavoro infarinato e continuate a impastare con le mani. Mettetelo quindi a lievitare in una ciotola coperta con pellicola trasparente, dentro al forno spento ma con la luce accesa.

2. Quando l’impasto avrà raggiunto il doppio del suo volume, ribaltatelo sul piano di lavoro infarinato. Ricavate 5 palline e iniziate a stenderle creando dei dischi. Sistemate il primo disco su un foglio di carta forno leggermente unto, spennellate la superficie con il burro fuso e un po’ di zucchero di canna e spolverizzate con il caffè macinato; quindi, adagiatevi un secondo disco e proseguite. Lasciate l’ultimo disco asciutto. Adagiate i dischi su un piatto largo, copriteli con la pellicola e metteteli a riposare in frigorifero per almeno un’ora.

3. Trascorso il tempo, prendete i dischi, capovolgeteli sul piano di lavoro infarinato e stendeteli con il mattarello creando un cerchio più grande. Mettete ancora un po’ di burro fuso con zucchero di canna e con una rotella ricavate tanti triangoli. Arrotolate ogni triangolo partendo dalla parte larga fino ad arrivare alla punta, dando la classica forma del cornetto. Lucidate la superficie con il burro fuso rimasto. Metteteli a lievitare ben distanziati fino al raddoppio del volume; quindi, infornate a forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 25 minuti o, comunque, fino a che la superficie dei vostri cornetti al caffè risulti ben dorata. Spolverizzate con zucchero a velo.

Pan brioche al caffè e gocce di cioccolato

pan brioche da colazione al caffè

Morbido e invitante, il pan brioche da colazione che vi proponiamo è a base di caffè e gocce di cioccolato.

Ingredienti per 6-7 persone
per l’impasto
● 500 g di farina 00
● 10 g lievito di birra fresco
● 80 g burro
● 80 g zucchero
● 2 tuorli + 1 per lucidare la superficie
● 200 ml di latte

● 50 g di gocce di cioccolato

Procedimento

1. Preparate il caffè con la moka, scaldate il latte senza farlo bollire e sciogliete il lievito. Poi aggiungete il caffè. In una ciotola versate la farina, lo zucchero, 2 tuorli e iniziate a impastare versando il latte a filo. Unite un po’ alla volta il burro e le gocce di cioccolato e, quando l’impasto sarà liscio e omogeneo, copritelo con pellicola trasparente e fate lievitare per due ore.

2. Trascorso il tempo di lievitazione ribaltate l’impasto sul piano di lavoro infarinato e create un cilindro. Dividetelo al centro e intrecciatelo. Mettetelo quindi in uno stampo da plumcake da 30 cm rivestito di carta forno e aspettate che il volume dell’impasto raddoppi.

3. Lucidate la superficie con un tuorlo d’uovo sbattuto e infornate a 180 °C per circa 40 minuti. Quindi, sfornate e lasciate raffreddare. La brioche da colazione al caffè e gocce di cioccolato si conserva per tre-quattro giorni se avvolta nella stagnola o nel vassoio porta torte ben chiuso.

Danubio dolce con crema al caffè

ricette brioche da colazione

Il Danubio è una brioche morbidissima composta da tante palline di pasta lievitata, disposte una accanto all’altra. In questa ricetta ve lo proponiamo con un ripieno di golosa crema al caffè. Un’idea speciale per la colazione della domenica o dei giorni di festa.

Ingredienti per 8-10 persone

Per l’impasto
● 350 g di farina 00
● 70 g di zucchero
● 50 g di burro
● 1 uovo e 1 tuorlo
● 100 ml di latte
● 7 g di lievito di birra disidratato

● un pizzico di sale

Per la crema al caffè
● 3 tuorli
● 100 g di zucchero
● 50 g di amido di mais
● mezzo litro di latte

● 2 tazzine di caffè Filicori Zecchini

Per la decorazione
● q.b. di zucchero a velo
● un tuorlo

● due cucchiai di latte

Procedimento

1. Versate nella ciotola della planetaria la farina setacciata, il lievito disidratato, lo zucchero e impastate. Unite quindi il latte, un uovo e, solo quando sarà assorbito, il tuorlo. Mescolate e unite il burro all’impasto un pezzetto alla volta. Quando il composto sarà liscio e omogeneo aggiungete il sale e impastate ancora. Trasferite quindi il tutto in una ciotola, copritela con un canovaccio e mettetela a lievitare in forno spento con la luce accesa fino al raddoppio del volume.

2. Nel frattempo, preparate la crema al caffè. In una pentola versate i tuorli, lo zucchero e mescolate fino a renderli spumosi. Unite l’amido di mais un po’ alla volta e girate con la frusta per evitare la formazione dei grumi. A parte, scaldate il latte senza portarlo a ebollizione e versate il caffè. Unite quindi il latte e il caffè alle uova e iniziate la cottura a fiamma dolce. Quando la crema inizierà a solidificarsi spegnete e fatela raffreddare con la pellicola a contatto per evitare che si formi la pellicina.

3. Riprendete l’impasto e ribaltatelo su un piano di lavoro infarinato, sgonfiatelo un po’ e iniziate a creare delle palline di circa 50 grammi l’una. Schiacciate ogni pallina creando un incavo e mettete all’interno di ognuna un cucchiaio di crema al caffè; chiudetele bene sigillando e posizionatele in una teglia unta e infarinata, avendo cura di mettere la parte sigillata sul lato inferiore. Mettete le palline ben distanziate tra di loro perché durante la seconda lievitazione cresceranno andando a occupare tutti gli spazi interni. Coprite e fate lievitare almeno un’ora. Prima di infornare, lucidate la superficie con un tuorlo d’uovo sbattuto insieme al latte. Portate il forno alla temperatura di 170 °C e fate cuocere per almeno 30 minuti; quindi, verificate la cottura con uno stuzzicadenti. Lasciate raffreddare il Danubio alla crema di caffè e, infine, sfornate e spolverate con lo zucchero a velo.

Cosa ne pensate di queste idee per la vostra colazione? Preferite i cornetti o le brioche al caffè? Se avete già fatto la vostra scelta non vi resta che consultare il nostro shop on line per effettuare i vostri acquisti.

filicori zecchini logo autore

Il team redazionale del blog “Laboratorio dell’espresso” è composto dagli esperti di Filicori Zecchini: tutti professionisti che mettono a disposizione la loro competenza nei vari ambiti di specializzazione, dalla formazione, alla consulenza, alla creazione della migliore offerta per la vostra attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Messaggio